Proloco Proloco Comune
 
 

Duomo


Associazione Proloco Nepi

Sviluppo Web eseguito da Fabio Neri © 2011

Sede: Nepi (VT) Via Giacomo Matteotti 57, 01036 - Telefono: 0761.559068

Dumo_in
La tradizione locale pone la fondazione della Cattedrale di Nepi, dedicata alla Vergine, nel V secolo d.C
.; d’altra parte è proprio a partire dall’inizio di questo secolo che troviamo menzionato un vescovo di Nepi la cui presenza presuppone l’esistenza di una comunità già organizzata
L’edificio attuale, con le sue cinque navate coperte a volta e le pareti pesantemente dipinte, ben poco conserva dell’impianto romanico ed è il frutto di una serie di ampi rimaneggiamenti resisi necessari in seguito ad eventi: nel 1798 le truppe francesi in ritirata appiccarono il fuoco alla cattedrale, provocando la distruzione di tutte le strutture lignee.

Un’iscrizione murata all’interno dell’edificio sulla parete sinistra, ricorda la consacrazione di una nuova chiesa da parte del vescovo nepesino Lorenzo nel 1266: di questo edificio si conservano ancora la cripta, il portico e la parte inferiore del campanile.Dumo_Dx
Osservando la facciata della chiesa, inoltre, sotto l’intonaco caduto, si possono vedere tratti di muratura in mattoni che confermano l’antichità della costruzione e che anzi, fanno presupporre l’esistenza di un edificio precedente quello di XII-XIII secolo. D’altra parte nella muratura della facciata della cattedrale, sotto il portico, si conservano degli elementi scultorei in marmo bianco che facevano parte dell’arredo della chiesa e che sono caratterizzati da una decorazione tipica del IX secolo d.C.

 

 

Voci Correlate: Home - Le Catacombe - Dove Siamo